Il metabolismo basale e la tecnologia lipolitica di Dima Therm

Spesso uno degli obiettivi principali di chi approccia allo sport è “eliminare la pancetta e i chili di troppo”. Grande attenzione viene posta, a chi magari punta tutto sul tapis roulant e la cyclette in palestra, a quante calorie vengono ‘bruciate’ durante l’attività fisica.

Tuttavia spesso viene dimenticato che l’attività fisica in sé occupa solamente circa il 20% del dispendio energetico giornaliero, mentre ben il 70% della spesa è dovuto da quello che viene chiamato metabolismo basale

Il metabolismo basale è la quantità di energia impiegata dal corpo in condizioni di riposo per svolgere tutte le varie funzioni metaboliche vitali (circolazione del sangue, respirazione, attività del sistema nervoso, ecc…).

Quindi per ‘bruciare più chilocalorie’ l’aumento del metabolismo basale è molto importante perché permette di aumentare il dispendio energetico anche quando non si sta correndo sul tapis roulant!

Per aumentare il metabolismo basale è sicuramente fondamentale svolgere esercizio fisico, specialmente se volto ad un aumento di massa muscolare (il muscolo scheletrico è un tessuto molto abbondante nel corpo e con un dispendio energetico molto più alto rispetto al tessuto adiposo).

Esistono inoltre vari nutrienti ed estratti vegetali coinvolti nella stimolazione del metabolismo basale, e per questo denominati termogenici, che lavorano in sinergia con l’attività fisica.

Uno di questi è la caffeina, molto studiata e riconosciuta in tal senso dalla comunità scientifica, ma le cui dosi importanti presenti nei prodotti termogenici possono portare, specialmente nei soggetti più sensibili, ad una serie di effetti indesiderati (insonnia, palpitazioni, nervosismo, mal di testa, vertigini occasionali, disturbi gastrointestinali). Inoltre, con assunzioni prolungate il corpo può diventare assuefatto all’azione della caffeina e l’efficacia di quest’ultima tende a ridursi nel lungo periodo.

Tenendo conto di ciò sono stati individuati e formulati gli ingredienti termogenici presenti in Dima Therm, un prodotto con attività stimolante del metabolismo basale scientificamente provata ma priva degli effetti collaterali di un dosaggio elevato di caffeina.

I due elementi caratterizzanti di Dima Therm sono Sinetrol® e Fuplex®, due diverse miscele brevettate di estratti vegetali.

Il primo elemento caratterizzante di Dima Therm è il Sinetrol®. Si tratta di una formula brevettata di estratti vegetali di arancia (Citrus sinensis), pompelmo (Citrus paradisi) e guaranà (Paullinia cupana). Sinetrol® è un concentrato di polifenoli bioattivi (particolarmente abbondanti sono la naringina e la neoesperidina) altamente biodisponibili e con caratteristiche lipolitiche. Questi fitonutrienti agiscono infatti a livello delle cellule del tessuto grasso (gli adipociti) andando ad aumentare fino a 6 volte la lipolisi e quindi il rilascio di acidi grassi da parte di queste cellule (Fat Shredding Technology™ – ‘tecnologia strappa grasso’) (Dallas et al., Phytomedicine, 2008).

I benefici del Sinetrol® nella perdita di massa grassa sono stati dimostrati da studi scientifici e da pubblicazioni. In particolare, uno studio su 95 soggetti sovrappeso ha mostrato che l’assunzione giornaliera di 900 mg di Sinetrol® per tre mesi ha comportato una netta riduzione della massa grassa (riduzione del 10% rispetto alle condizioni di partenza) e una significativa riduzione del girovita e dei fianchi, in assenza di effetti collaterali (Dallas et al., Phytother Res, 2014).

A completare la tecnologia lipolitica di Sinetrol®, in Dima Therm è stato inserito Fuplex®, un insieme di tre diversi estratti vegetali con meccanismi diversi ma con effetti sinergici. Fuplex® è composto dalla combinazione dell’alga bruna (Fucus vesiculosus), del pepe nero (Piper nigrum) e dell’Erba matè (Ilex paraguariensis)

La presenza di estratto secco di pepe nero permette di dare un apporto di piperina. Recenti studi stanno sempre più evidenziando che quest’ultima possiede attività anti-adipogenica, cioè che contrasta la sintesi di trigliceridi negli adipociti, e che rallenta la crescita degli adipociti stessi (Park et al., J Agric Food Chem, 2012; Parim et al, Pharm Biol, 2015).

L’apporto termogenico della Erba matè, una pianta nativa del Sud America, deriva invece dalla presenza di ulteriori polifenoli e di un contributo di caffeina. Quest’ultima, va specificato, in quantità tali da evitare rischi di inconvenienti associati al consumo della stessa.

Infine, la presenza dell’estratto dell’alga bruna conferisce un apporto di iodio, andando a sostenere la produzione di ormoni tiroidei, i quali hanno un effetto stimolante sul metabolismo basale.

In sostanza in Dima Therm si va ad agire su diversi fronti in maniera sinergica: Sinetrol® va a stimolare la lipolisi, mentre Fuplex® inibisce l’adipogenesi (pepe nero), stimola il sistema nervoso simpatico (erba matè) e agisce a sostegno degli ormoni tiroidei (alga bruna).  

Suggerimenti +Watt

Modo d’uso: si consiglia l’assunzione di 2 compresse al giorno con un sorso d’acqua.

« Torna alla lista

Iscriviti alla Newsletter, per te subito uno sconto del 10% sul primo acquisto.
Perché iscriversi?

  • promozioni e sconti dedicati alla community
  • news e articoli di approfondimento
  • consigli di integrazione, novità in anteprima e molto altro

Prima di andartene, iscriviti alla nostra newsletter.

Per te subito uno sconto del 10% sul primo acquisto.

Inoltre riceverai:

+ promozioni e sconti dedicati alla community

+ news e articoli di approfondimento

+ consigli di integrazione, novità in anteprima e molto altro