Massa grassa: cos’è e come si calcola

La massa grassa è una componente fondamentale del nostro corpo e rappresenta la quantità totale di grasso corporeo che abbiamo. Ma cosa significa realmente e come possiamo calcolarla? Scopriamolo insieme.

Come si calcola la massa grassa

Per calcolare la massa grassa esistono diversi metodi, tuttavia uno dei più semplici conosciuti ed utilizzati è l’indice BMI (Body Mass Index). L’indice BMI si basa sul rapporto tra peso e altezza, ma non è specifico per la massa grassa. Pertanto, sebbene possa dare una stima approssimativa del grasso corporeo, non è il metodo più accurato.

La percentuale di grasso corporeo o “indice massa grassa”, invece, è una misura più precisa e ci indica quale parte del nostro peso totale è costituita da grasso. Il calcolo della massa grassa può essere effettuato attraverso plicometri, bilance bioimpedenziometriche o tramite scansione DEXA.

Massa grassa nelle donne

La massa grassa nelle donne è generalmente più alta rispetto agli uomini, a causa delle differenze ormonali e delle funzioni biologiche. Le donne tendono ad accumulare grasso in aree specifiche, come fianchi, glutei e cosce. La percentuale ideale di grasso corporeo per una donna varia in base all’età, ma generalmente si aggira tra il 21% e il 31%. Oltre questo range, si potrebbe parlare di sovrappeso o obesità, ma è sempre consigliato consultare un professionista per una valutazione accurata.

Massa grassa negli uomini

Gli uomini, al contrario delle donne, tendono ad accumulare grasso principalmente nell’area addominale. La percentuale ideale di grasso corporeo per un uomo si aggira tra il 14% e il 24%. Anche in questo caso, superare queste percentuali potrebbe indicare sovrappeso o obesità.

In conclusione, sia per le donne che per gli uomini, è essenziale monitorare la propria massa grassa e la percentuale di grasso corporeo, non solo per questioni estetiche, ma soprattutto per mantenere una buona salute. L’adozione di uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata e attività fisica regolare, è fondamentale per gestire e mantenere un adeguato livello di grasso corporeo.

Cosa si intende per massa grassa

Quando parliamo di “massa grassa”, ci riferiamo alla quantità totale di grasso presente nel corpo umano. Tuttavia, non tutto il grasso è uguale o svolge la stessa funzione. A tal proposito, possiamo suddividere il grasso corporeo in due categorie principali: grasso essenziale e grasso di deposito.

Grasso essenziale

Il grasso essenziale, talvolta chiamato “grasso primario”, è composto dai lipidi necessari per il funzionamento normale del nostro corpo. È indispensabile per molte delle funzioni vitali, inclusi il mantenimento della temperatura corporea, la protezione degli organi e il funzionamento delle cellule.

Senza una quantità adeguata di grasso essenziale, la salute può essere compromessa. Questo tipo di grasso rappresenta una piccola percentuale del grasso corporeo totale, ma è cruciale per la nostra salute e benessere.

Grasso di deposito

Il grasso di deposito, o “grasso secondario”, è il tessuto adiposo che il nostro corpo accumula come riserva energetica. Questo grasso è stoccato sotto la pelle e attorno agli organi interni. Quando ingeriamo più calorie di quante ne bruciamo, queste calorie in eccesso vengono immagazzinate come grasso di deposito.

Sebbene sia necessario avere una certa quantità di grasso di deposito per situazioni di emergenza energetica, un eccesso di questo tipo di grasso può portare a problemi di salute. È questo il tipo di massa grassa che molte persone cercano di ridurre attraverso dieta ed esercizio.

Questo tipo di grasso può essere ulteriormente suddiviso in:

Grasso sottocutaneo: è localizzato sotto la pelle e rappresenta la maggior parte del grasso corporeo. Serve come isolante termico e ammortizzatore per proteggere la pelle e i muscoli sottostanti.

Grasso viscerale: è localizzato intorno agli organi interni, nell’addome e nel torace. È metabolicamente attivo e ha un impatto significativo sulla salute metabolica e cardiovascolare.

Mentre il grasso essenziale è vitale per la sopravvivenza, il grasso di deposito può variare notevolmente da individuo a individuo. Un eccesso di grasso di deposito, in particolare il grasso viscerale, è associato a un aumentato rischio di diverse condizioni di salute, tra cui malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2 e infiammazione cronica.

Quanta massa grassa? Il BMI ideale

La percentuale di massa grassa ideale varia tra uomini e donne e può anche variare in base all’età e al livello di attività fisica. Ecco una guida generale:

UominiDonne
Grasso essenziale3%12%
Atleti6-13%14-20%
In forma14-17%21-24%
Normopeso18-24%25-31%
Sovrappeso25% o più32% o più

Il BMI è un altro indice utilizzato per valutare il peso corporeo in relazione all’altezza e può aiutare a identificare il sovrappeso e l’obesità. Tuttavia, bisogna fare attenzione perché non tiene conto della composizione corporea come la massa muscolare e la massa grassa. Ecco le categorie del BMI:

Sottopeso: BMI inferiore a 18.5

Normopeso: BMI tra 18.5 e 24.9

Sovrappeso: BMI tra 25 e 29.9

Obesità di Classe I: BMI tra 30 e 34.9

Obesità di Classe II: BMI tra 35 e 39.9

Obesità di Classe III: BMI di 40 o superiore

Il BMI può non essere un indicatore accurato della salute per le persone con elevata massa muscolare, come gli atleti, o per le persone anziane che potrebbero avere una ridotta massa muscolare.

Come perdere massa grassa

Come si può perdere peso in modo efficace e sano? La scienza ci dice che la chiave è un bilancio calorico negativo, ovvero consumare meno calorie di quante se ne bruciano. Questo può essere ottenuto attraverso una combinazione di dieta ed esercizio fisico. È essenziale scegliere alimenti nutrienti e ridurre l’apporto di zuccheri e grassi saturi.

L’esercizio aerobico, come la corsa o il nuoto, può aiutare a bruciare calorie, mentre l’allenamento con i pesi può aumentare la massa muscolare, che a sua volta aumenta il metabolismo basale. Tuttavia, è fondamentale approcciarsi alla perdita di grasso con un piano ben strutturato e sostenibile, evitando diete estreme o soluzioni rapide che possono essere dannose per la salute.

È sempre meglio consultare sempre un professionista della salute o un nutrizionista prima di apportare cambiamenti significativi alla propria dieta.

Integratori per la perdita di peso

Gli integratori termogenici sono prodotti che mirano ad aumentare il metabolismo e la termogenesi, ovvero la capacità del corpo di bruciare calorie producendo calore. Questi integratori spesso contengono sostanze come caffeina, tè verde e capsaicina, che sono note per le loro proprietà termogeniche.

WEIGHT CONTROL NEW FORMULA contiene una miscela di estratti vegetali finalizzate alla perdita di peso. Contiene Coleus forskohlii, il cui principio attivo più importante contenuto è la forskolina. (link al science behind?)

Diversi studi suggeriscono che questo principio attivo possa aiutare a perdere peso aumentando il dispendio energetico e sopprimendo l’appetito, ma gli effetti sono generalmente modesti se non accompagnati da un’alimentazione sana ed attività fisica.

LIQUID CARNITINE+ è un integratore alimentare a base di L-carnitina, un composto che gioca un ruolo chiave nel metabolismo dei grassi nel corpo umano, aiutando a trasportare gli acidi grassi all’interno delle cellule, dove possono essere utilizzati come fonte di energia. Pertanto, è spesso promossa come un integratore che può aiutare la perdita di peso, migliorare l’esercizio fisico e aumentare la massa muscolare.

È importante ricordare che gli integratori non sono la bacchetta magica per la perdita di peso.

Un approccio equilibrato, che include una dieta sana ed esercizio fisico regolare, è fondamentale per ottenere risultati sostenibili e a lungo termine.

« Torna alla lista

Iscriviti alla Newsletter, SCONTO 10% SUL TUO PRIMO ORDINE.
Inoltre, accederai a:

  • promozioni e sconti dedicati alla community
  • news e articoli di approfondimento
  • consigli, novità in anteprima e molto altro

Dopo la registrazione alla newsletter, riceverai un codice per uno sconto del 10% sul tuo primo ordine. Inoltre, accederai a:

● promozioni e sconti dedicati alla community

● news e articoli di approfondimento

● consigli di integrazione, novità in anteprima e molto altro