Gli estratti vegetali contenuti nello Stack Fire Plus

Di cosa si tratta

Stack Fire PLUS è un prodotto contente un mix di estratti vegetali aventi effetti ‘termogenici’ (o ‘bruciagrassi’, fat burner), ovvero in grado di accelerare il metabolismo basale e quindi di facilitare il dimagrimento. I singoli componenti possiedono proprietà differenti ma tutte convergenti nell’aiutare a perdere massa grassa, in particolare modo andando a stimolare il metabolismo dei lipidi.
L’estratto vegetale più abbondante in Stack Fire PLUS è quello ottenuto dall’arancia amara (Citrus aurantium) la cui azione è dovuta principalmente al contenuto di sinefrina, un alcaloide simpaticomimetico naturale con azione lipolitica (cioè che stimola l’utilizzo dei grassi come fonte energetica). Uno studio, della durata di 6 settimane, ha dimostrato come una somministrazione prevalentemente a base di Citrus aurantium ha messo in evidenza differenti risultati tra due gruppi di soggetti adulti in sovrappeso, sottoposti alla stessa dieta. Un gruppo aveva ricevuto un’integrazione di Citrus aurantium mentre all’altro era stato somministrato un placebo. Il gruppo che aveva preso l’integratore di Citrus aurantium ha messo in evidenza una riduzione della massa grassa del 13% (perdita di massa grassa pari a 3,1 Kg) mentre nel gruppo che aveva preso il placebo la massa grassa era addirittura cresciuta del 3% (aumento di 0,7 kg) (Colker et al, Curr Therap Res, 1999).
Oltre a quello dell’arancia amara, Stack Fire PLUS contiene anche altri estratti vegetali.
Fucus vesiculosus è un’alga contenente iodio, sia in forma organica che legato a proteine, dal quale deriva l’efficacia di questo estratto. Lo iodio viene infatti incorporato negli ormoni tiroidei andando a stimolare l’azione di controllo del metabolismo basale della tiroide, esplicando così un’azione dimagrante.
Coleus forskohlii invece va ad agire all’interno delle cellule andando ad aumentare la sintesi di adenosina monofosfato ciclico (cAMP) che a sua volta va a stimolare la lipolisi e il rilascio di acidi grassi da parte delle cellule.
Camellia Sinensis (thé verde) è ricco in flavonoidi, in particolare catechine, le quali hanno un ruolo fondamentale nell’inibire la sintesi di grassi e nel potenziare l’azione della caffeina nell’aumentare il dispendio energetico.
Theobroma cacao (cacao) contiene la teobromina, una sostanza che, come la caffeina, appartiene alla famiglia delle xantine ed ha azione analoga (stimolante del metabolismo).  
Capsicum annuum (peperoncino), attraverso la capsaicina in esso contenuta, attiva direttamente e indirettamente il metabolismo basale. La capsaicina infatti, andando ad attivare i recettori del dolore associati al calore (come può farlo il contatto con un materiale eccessivamente caldo –es: fiamma, acqua bollente-) mette l’organismo in una condizione di ‘pericolo’ (Fight-or-flight) in cui la richiesta energetica va ad aumentare. 

Alla miscela di Stack Fire PLUS sono stati aggiunti alcuni nutrienti, coadiuvanti all’effetto degli estratti vegetali, con diverse proprietà utili per la perdita di massa grassa.  
Ne è un esempio la L-carnitina, la quale è la molecola che nel nostro corpo agisce da trasportatrice degli acidi grassi all’interno mitocondri, dove sono utilizzati per ottenere energia. La L-carnitina è quindi essenziale per l’utilizzo dei grassi come fonte di energia.
Inoltre in Stack Fire PLUS è presente anche una consistente quota di caffeina, la quale è in grado di sostenere, attraverso un’azione sinergica, gli effetti lipolitici delle altre componenti del prodotto e di stimolare il metabolismo basale. 


INTERAZIONI

Va ricordato, che per la presenza di iodio contenuto in Fucus vesiculosus, Stack Fire PLUS è da evitare per chi assume farmaci per i disturbi della tiroide.

Stack Fire PLUS è inoltre sconsigliato per chi è particolarmente sensibile agli effetti della caffeina.


I consigli di +Watt

Modo d’uso: si consiglia l’assunzione di due capsule al giorno, preferibilmente al mattino e prima di pranzo, accompagnate da un bicchiere di acqua.