Gli estratti vegetali contenuti in Weight Control

Di cosa si tratta

Gli estratti vegetali contenuti in ogni capsula di Weight Control sono riconosciuti come aventi degli effetti sull’organismo umano utili al controllo del peso corporeo e alla perdita di massa grassa.
Un ruolo di primaria importanza è giocato dall’estratto da radice del Coleus forskohlii, un’erba perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, alla quale appartengono anche molte erbe aromatiche come la menta, il basilico, il rosmarino. Il principio attivo più importante contenuto nel Coleus forskohlii è la forskolina. L’azione principale della forskolina è l’attivazione dell’adenilato ciclasi, un enzima presente in moltissime cellule dell’organismo umano e particolarmente abbondante negli adipociti, le cellule del tessuto adiposo adibite a riserva di trigliceridi (grassi). L’attivazione dell’adenilato ciclasi porta come effetto finale un aumento all’interno della cellula di una molecola chiamata adenosina monofosfato ciclico (cAMP). Il cAMP è un composto che una volta generato all’interno della cellula è in grado di modificare il metabolismo cellulare attivando un enzima chiamato lipasi (ovvero che degrada i lipidi). Le lipasi sono gli enzimi che permettono il distacco degli acidi grassi dai trigliceridi (lipolisi) rendendoli disponibili per un loro utilizzo a scopo energetico. Diversi studi hanno dimostrato l’efficacia del Coleus forskohlii nella riduzione della massa corporea e, in particolare di quella grassa, tramite questo meccanismo conosciuto e studiato da molti anni, in assenza di effetti collaterali (Kamohara, Pers. Med. Univ., 2016).
 Ad esempio, uno studio del 2005 dell’University of Kansas ha studiato gli effetti della forskolina in un gruppo di 30 uomini in sovrappeso. Un primo gruppo ha ricevuto l’estratto di Coleus forskohlii per 12 settimane, raggiungendo la quota di 50 mg di forskolina giornalieri, mentre ad un secondo gruppo è stato somministrato un placebo. Alla fine del periodo di somministrazione il gruppo che aveva ricevuto il Coleus forskohlii ha mostrato una significativa riduzione della massa grassa dell’11% (perdita media pari a 4,5 Kg) e un incremento della massa magra del 5,6% (aumento medio pari a 3,7 Kg). Nel gruppo che aveva ricevuto il placebo invece i parametri misurati erano rimasti invariati (Godard et al, Obes. Res., 2005).
Per sinergizzare con l’effetto della forskolina è presente anche una quota di caffeina. Come è ampiamente noto, la caffeina è capace di inibire le fosfodiesterasi, enzimi che degradano il cAMP formato dall'azione della forskolina, estendendo nel tempo l’effetto del cAMP all’interno della cellula. La forskolina e la caffeina hanno un'importante azione sinergica sugli adipociti, con effetto finale il rilascio degli acidi grassi nel sangue.
In Weight Control è presente anche l’estratto da frutto della Garcinia cambogia, una piccola pianta che cresce in ambienti tropicali. Le sue proprietà fitoterapeutiche sono derivate dalla presenza di un acido, l’acido idrossicitrico. Diversi studi hanno mostrato che l’acido idrossicitrico è in grado di ridurre la sintesi degli acidi grassi e di attenuare il senso della fame, promovendo quello della sazietà.
Per accostare un’azione legata al metabolismo degli zuccheri, Weight Control contiene anche Gymnema sylvestre. L’acido gimnemico presente in questa pianta blocca il recettore del glucosio a livello intestinale, aiutando a ridurre l’assorbimento degli zuccheri.
La presenza infine di Ananas comosus ed Equisetum arvense aiuta a contrastare la ritenzione idrica, con effetto drenante.

I consigli di +Watt

Modo d’uso: si consiglia l’assunzione di 3 capsule al giorno con un bicchiere d’acqua.