00:00:00

Tempo rimanente per avere iltuo ordine evaso entro oggi.

Rimani sempre aggiornato sulle offerte! Iscriviti alla newsletter

Proteine in polvere: scopriamo come scegliere le migliori

Di cosa si tratta

Esistono in commercio molteplici tipologie di proteine in polvere: quali sono le migliori per le proprie esigenze?

Come prima cosa, la scelta del tipo di proteina dipende dall’obiettivo che ogni soggetto ha, sportivo o sedentario che sia.

Ecco una lista delle principali proteine in polvere che si hanno a disposizione:
  • Whey (proteine del siero di latte): sono le migliori proteine in polvere per il recupero muscolare. Ciclismo, podismo, fitness, sport di squadra, … Le whey sono perfette in qualsiasi attività fisica, assunte post allenamento, per “nutrire” i propri muscoli e prepararsi già all’allenamento successivo. Perché le migliori? Avendo un tempo di digestione/assorbimento rapido, sono perfette quando il corpo è avido di nutrienti, come nel caso di un post-allenamento. Wheyghty Protein 80, Whey Protein 90, Top100%XP: più è alta la percentuale proteica e meno grassi/lattosio contengono.
  • Caseine: sono le tipiche proteine contenute nei latticini ma, ovviamente, private di grassi e di zuccheri. Le caseine sono molto particolari, in quanto il tempo richiesto per il completo assorbimento è molto lungo. Per questo motivo sono le migliori da assumere la sera, in modo da contrastare il catabolismo muscolare e mantenere la massa muscolare anche nelle ore notturne.
  • Proteine idrolizzate: in questo caso le proteine (whey o caseine) sono state sottoposte ad un processo di idrolisi enzimatica. Ciò vuol dire che sono state “spezzettate” in catene più piccole di amminoacidi, principalmente di e tripeptidi. Questo processo fa sì che le proteine siano assorbite dal nostro corpo più velocemente delle proteine intere. Anche in questo caso sono perfette per il recupero muscolare, così leggere e digeribili da poter essere assunte non molto tempo prima dell’attività fisica, a differenza di tutte le altre tipologie.  
  • Proteine vegetali in polvere: tutte le proteine vegetali sono adatte a chi segue un’alimentazione vegana o è allergico al latte. Il tempo di digestione e assorbimento, in questo caso, è medio. Possono essere utili dopo un allenamento o per incrementare la quantità proteica giornaliera nell’alimentazione, anche grazie al loro alto potere saziante. Per esempio, Soy Protein 221 contiene proteine isolate della soia, Veggie Blend contiene una miscela di proteine in polvere del riso, del pisello e della patata.

I consigli di +Watt

Assumi 20-30 g di proteine dopo l’attività sportiva per il recupero muscolare.

Inoltre, se l’alimentazione è poco proteica, suggeriamo di inserire le proteine in polvere anche al mattino insieme alla colazione, poiché solitamente è il pasto meno proteico della giornata.